Aversa

Giunta, Liguori: “Rispettare volontà dell’elettorato”

Cesario LiguoriAVERSA. “Bisogna smetterla di correre dietro ai continui cambi di casacca dei consiglieri e rispettare la volontà dell’elettorato”.

Questo l’ultimatum che viene dal segretario cittadino ed ex assessore regionale dell’Udc Cesario Liguori. Stanco, come tutti i cittadini aversani, della telenovela portata avanti da ormai un anno e mezzo dai partiti del centrodestra, sebbene non abbiano più nemmeno l’opposizione, il partito di Casini minaccia di sbattere la porta se non si ragionerà di politica, ma della volubilità dei consiglieri comunali nella formazione dell’esecutivo che dovrà prendere il posto di quello attuale composto da tecnici scelti dal sindaco azzurro Mimmo Ciaramella.

“L’Udc – ha dichiarato Liguori – ritiene che, di fronte alle urgenze amministrative, non ci sia più il tempo per discussioni sterili, ma bisogna giungere al prossimo consiglio comunale con una soluzione definitiva della crisi. Per noi il problema vero non sta nella spartizione delle poltrone, ma nella necessità di ricostruire una maggioranza politica e non semplicemente numerica che porti avanti il programma della coalizione, assumendo come criterio per le rappresentanze in giunta il rispetto della volontà espressa dagli elettori. Se, invece, si preferisse cercare improbabili equilibri correndo dietro la variabilità estrema e la frammentazione dei gruppi consiliari, si condannerebbe questa esperienza amministrativa alla più assoluta instabilità con il conseguente perdurare dell’inefficienza amministrativa. Questa soluzione ci costringerebbe a restare fuori dall’esecutivo”.

Insomma, l’Udc fa appello alla coerenza cercando di non puntare il nuovo organigramma sul vagabondaggio registrato in consiglio comunale dove sembra di assistere ad una sorta di maxi formula del gioco dei “quattro cantoni” con la corsa ad occupare poltrone diverse da quelle dei partiti in cui si è stati eletti, passando anche dal centro sinistra al centro destra. La prossima puntata della telenovela lunedì, con l’ennesimo interpartitico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico