Aversa

Donne gratis al Rinascita per Aversa Normanna-Cassino

AVERSA. L’incontro per il quinto turno di Coppa Italia tra Aversa Normanna e Cassino che si terrà al Rinascita, mercoledì 3 settembre, con inizio alle ore 20.30, si tinge di rosa.

La società presieduta da Giovanni Spezzaferri infatti ha deciso di aprire le porte a tutte le donne che vorranno assistere all’importante partita, in forma completamente gratuita. Non finisce qui visto che alcune delle più “accanite” sostenitrici del club aversano, stanno da tempo pensando di mettere insieme un fan-club tutto al femminile, anche per riuscire a dare un tocco di novità a questa squadra che comunque sta operando al meglio per portare il calcio dell’intero agro aversano a livelli sempre più alti. Donne gratis quindi, ma anche giovanissimi under 14 accompagnati dai genitori per questa speciale partita che vede di fronte un Cassino, attualmente primo in classifica dopo la prima giornata del Campionato di Seconda Divisione di C2 ed un’Aversa Normanna che finita giù nelle parti basse della classifica si sente asfitticamente non a proprio agio e di certo cerca rivincite importanti. L’incontro si preannuncia “pepato” anche perché va a chiudere la prima fase di Coppa Italia, in cui l’Aversa Normanna è seconda solo all’Isola Liri, e determinerà i passaggi alla fase successiva.

Dopo la riunione che si è tenuta nella lunedì sera fra i massimi dirigenti dell’Aversa Normanna ed una rappresentanza dei tifosi granata, la società è venuta incontro alle richieste dei supporter, riducendo i prezzi dei biglietti per la gara di Coppa Italia con il Cassino, in programma mercoledì 3 settembre alle ore 20.30. Questi i nuovi prezzi dei tagliandi: tribuna centrale euro 15,00; tribuna laterale euro 10,00; distinti euro 5,00. Non ci sono più i ridotti, ma rimane in vigore l’ingresso gratuito riservato agli under 14 se accompagnati dai genitori e, solo in per questo match, alle donne. Il botteghino del ‘Rinascita’ lato mercato sarà aperto dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Dalle ore 19.30 i tifosi locali dovranno acquistare il biglietto dal botteghino lato ferrovia.

Intanto, la società comunica di aver rescisso consensualmente il contratto con l’attaccante argentino Emanuel De Porras, mentre l’esterno sinistro Nicolino Crisci è stato messo fuori rosa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico