Sant’Arpino

Infanzia, Savoia: “Bella notizia dal Consiglio dei Ministri”

Giuseppe SavoiaSANT’ARPINO. “La notizia che il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, ha approvato l’istituzione della figura del Garante Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, riempie il cuore di gioia e rappresenta una grandissima soddisfazione”.

Lo afferma Giuseppe Savoia, ex sindaco di Sant’Arpino, attualmente delegato nell’assemblea regionale del Partito Democratico, che nel corso del suo mandato istituì il Comitato per i diritti dell’Infanzia, il “Co.d.i.”, un organismo attento ai problemi dei minori e alle loro innumerevoli esigenze. “Si tratta – ha aggiunto Savoia – di un organismo dove una preziosa sinergia ha creato un circuito virtuoso tra le Istituzioni, le Agenzie educative, le Parrocchie, l’Asl mettendo in moto una forte azione nella difesa e nella promozione di importanti diritti dell’infanzia a partire dal gioco allo studio, dalla famiglia al tempo libero. E il tutto in una visione di fondo che è la seguente: il benessere che accompagna la crescita dei minori non può che generare sviluppo e benessere nell’intera società perché se ci si impegna a costruire una “città a misura di bambini” si affrontano e si risolvono i problemi dell’intera società”. “Il mio auspicio – ha detto infine Savoia – è che l’attuale amministrazione di Sant’Arpino, insieme al presidente del Co.d.i., Ernesto Capasso, sapranno coglier questa importante novità ed opportunità per far crescere e sviluppare l’attività del nostro organismo locale a difesa dei diritti dell’infanzia”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico