Sant’Arpino

Concluso il torneo di calcio “Under the stars”

Gli amministratori con i partecipanti al torneoSANT’ARPINO. Una splendida serata di inizio agosto ed una notevole presenza di pubblico hanno fatto da degna cornice alle finali del torneo di calcio ad otto “Under the Stars” svoltesi lunedì sera presso il campo “Ludi Atellani” di Sant’Arpino.

La manifestazione ideata ed organizzata dall’associazione sportiva e culturale “La Fenice” dallo scorso sette luglio ha visto sfidarsi diverse squadre locali di amatori del gioco più bello del mondo. L’altra sera sono andate in scena sia la finale per il terzo posto che ha visto prevalere la compagine “Resto del Mondo”, composta immigrati nordafricani residenti nella cittadina atellana, sulla New Team, che la finalissima assoluta vinta dalla Global Service sulla Ligna per 5-0.

A premiare i partecipanti a questa seconda edizione del torneo santarpinese di calcio ad otto è stato il primo cittadino, Eugenio Di Santo, insieme al consigliere delegato allo sport, Domenico Cammisa, e al Presidente de “La Fenice” Leonardo D’Ambra. Fra i momenti più belli serata c’è stato sicuramente il gesto dei componenti della squadra vincitrice che hanno donato le tute destinate ai giocatori della compagine prima classificata ai ragazzi del “Resto del Mondo”.

Grande la soddisfazione del Presidente D’Ambra che ha sottolineato “il successo di questa seconda edizione che, dopo il primo appuntamento del 2007, ha visto Under the Stars diventare un appuntamento fisso e gradito per tanti giovani e meno giovani che hanno trascorso le serate estive qui sul campo sportivo per assistere alle partite. Attraverso lo sport, ed in modo particolare il calcio, abbiamo vissuto momenti di grande partecipazione. In questa occasione non posso esimermi dal ringraziare quanti, a cominciare da tutti i ragazzi e le ragazze dell’associazione, hanno dato il loro contributo per l’ottima riuscita della manifestazione con l’impegno di fare sempre e meglio già a partire dal prossimo anno”.

Altrettanto entusiasta è il consigliere comunale delegato allo sport Cammisa che, lo ricordiamo, l’anno scorso è stato sia tra i fondatori dell’associazione “La Fenice” che fra gli ideatori del suddetto torneo. “Ancora una volta – dichiara l’esponente del PdCI – lo sport ha dimostrato la sua forza e ha fatto vivere belle storie, come quella dei ragazzi extracomunitari, che sono diventati i beniamini di tutti, dimostrando come l’integrazione dell’altro passi per la quotidianità e per gesti semplici.Un plauso non posso che rivolgerlo ai ragazzi del sodalizio organizzatore che in maniera volontaria e con l’entusiasmo di sempre hanno davvero messo in piedi una bella manifestazione che ha coinvolto tantissime persone. Come consigliere delegato allo sport annuncio che sosterrò e sarò sempre più fattivamente vicino ad iniziative similari”.

Ricordiamo, infine, i premiati a titolo individuale. Miglior portiere: Gianluca Fioratti; Miglior difensore: Francesco Di Lorenzo; Miglior giocatore: Lakrim Abderrahim; Miglior giovane: Elpidio Ippolito; Giocatore più corretto: Stefano Cominale.

Gli amministratori con i partecipanti al torneo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico