San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco Evangelista, Zitiello in favore delle coppie giovani

Gabriele ZitielloSAN MARCO EVANGELISTA (Caserta). Il problema della casa, specialmente per i giovani in procinto di sposarsi, assume una tale rilevanza che, molto spesso, impone ai giovani di rinviare il matrimonio stesso, almeno sino a quando si saranno risparmiati più soldi da poter ridurre il peso del mutuo della banca. In pratica, ciò significa un rinvio di molti anni.

A questo proposito, già nel corso della campagna elettorale il neo eletto sindaco Gabriele Zitiello, e la sua coalizione annunciarono un intervento risolutorio: fare tutto il possibile affinché le giovani coppie potessero acquistare un appartamento a prezzi oltremodo abbordabili. Già l’assessore all’Urbanistica, nonché vice Sindaco Gabriele Cicala, aveva annunziato che a settembre avrebbe messo mano alla faccenda. “Nell’ambito della continuità amministrativa – ha affermato Cicala che in questa come nella precedente consiliatura ha ottenuto il maggior numero di consensi personali – abbiamo ritenuto opportuno portare avanti con celerità un progetto della vecchia amministrazione, mi riferisco alla costruzione di alloggi per le giovani coppie che, in tempi relativamente brevi, darà la possibilità a tante giovani famiglie sanmarchesi e non solo, di risolvere un grosso problema, ossia l’acquisto della prima casa a prezzi assolutamente accettabili”. L’iniziativa venne proposta dalla precedente amministrazione, la quale, non avendo la possibilità di stanziare fondi comunali da destinare alle giovani coppie per l’acquisto della prima casa, decise di attivarsi, offrendo piena disponibilità, anche ai sensi dell’articolo 12 della legge Regionale n. 16 del 22 dicembre 2004, a quegli imprenditori che si impegnavano a realizzare abitazioni da vendere alle giovani coppie a prezzi contenuti. La precedente Giunta comunale aveva anche approvato una delibera che prevedeva facilitazioni ed incentivi per quei costruttori che avessero voluto realizzare alloggi per le giovani coppie a prezzi contenuti. Si diede così corso al bando che fu appannaggio di un solo costruttore. Al momento, restano da risolvere solo alcuni apsetti tecnico-amministrativi. Gli alloggi di edilizia popolare dovrebbero essere più di cinquanta, misurare novanta metri quadri, avere un box auto e costare tra i 110 ed i 130mila euro. Una somma molto interessante soprattutto per le giovani coppie che hanno intenzione di formarsi una famiglia e non potendo pagare un fitto elevato (in zona si parla di non meno 500 euro mensili e di oltre 250mila euro in caso di acquisto) potrebbero trovare l’occasione giusta per convolare a nozze. Il problema dell’acquisto della prima casa per le giovani coppie, rappresenta per il comune di San Marco Evangelista una vera e propria emergenza. Nel territorio cittadino sono esauriti da tempo i piani PEEP per l’edilizia residenziale convenzionata, per cui è molto avvertita da tutti i cittadini, la necessità di porre in essere una politica calmieratrice dei prezzi delle case per le categorie meno abbienti. D’altra parte l’assenza d’iniziative concrete a favore di famiglie e coppie di nuova costituzione comporterebbe notevoli danni all’assetto demografico della città, in quanti i giovani sarebbero costretti a rivolgersi al mercato immobiliare fuori città ed a prezzi assolutamente da capestro e fuori da qualsiasi logica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico