San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Rifiuti, Cardone auspica costruzione di impianto Tmb

Giuseppe CardoneSAN NICOLA LA STRADA. ll portavoce cittadino de La Destra, dottor Giuseppe Cardone, sollecita ed auspica la costruzione di un impianto per il trattamento meccanico-biologico, più comunemente conosciuto con l’acronimo “Tmb”, per trattare a freddo i rifiuti indifferenziati.

Ribadendo che il termovalorizzatore che si dovrebbe costruire in provincia di Caserta costa moltissimo e non potrà essere inaugurato prima di diversi anni, sempre che non trovi inciampi sul suo percorso (quello di Acerra docet), la Destra chiama in causa l’amministrazione provinciale di Caserta affinché faccia un ambito di proposta per la creazione in provincia di un impianto Tmb che tratti almeno 100 mila tonnellate annue di residui urbani e scongiuri la sciagurata ipotesi di attendere ancora molti anni prima della costruzione del termovalorizzatore “Questa particolare tecnologia, semplice quanto efficace, è composta di due fasi – spiega il dottor Cardone, medico della Asl Ce1 a Teano dove si occupa di tossicodipendenti – una che separa e classifica i rifiuti riciclabili (carta, metalli, plastica e vetro) chiamata parte meccanica e l’altra adotta il processo di compostaggio e di digestione anaerobica, detta parte biologica. A mio avviso la raccolta differenziata attraverso riutilizzi, ricicli, riusi è un concetto chiave nel moderno trattamento e componente insostituibile per una corretta e compatibile gestione dei rifiuti, nel rispetto della salute pubblica e dell’ambiente. Lo stesso ad di Asia (l’azienda napoletana che si occupa di rifiuti), nei giorni scorsi si é detto interessato a valutare la fattibilità di impianti ecocompatibili e soluzioni diverse”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico