San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Oggi alla Rotonda le prove di ammissione per il 34° Pierino d’Oro

Di Nuzzo EnzoSAN NICOLA LA STRADA. La 34^ edizione del concorso canoro “Pierino d’Oro” si svolgerà il prossimo 21 e 22 settembre, presso l’Hotel Pisani, ma oggi pomeriggio iniziano, presso la Rotonda comunale di San Nicola La Strada, prenderanno il via le audizioni dei concorrente che hanno fatto domanda di partecipazione al concorso canoro più longevo della provincia di Caserta, nato addirittura nel lontano 1974.

Possono partecipare, appositamente divisi per gironi, i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 21 anni. Per iscriversi, c’è ancora qualche posto disponibile, basta telefonare ai seguenti numeri: 0823 450263 – 348 0040482 – 338 5851315. La manifestazione sarà ripresa da alcune emittenti televisive locali e da Radio Caserta Nuova. Il Pierino d’oro, che rappresenta ormai per San Nicola una tradizione consolidata, venne ideata da Pierino Fusco, notissima figura cittadina e non solo. A fianco di Pierino Fusco c’era Enzo Di Nuzzo che, alla sua morte, ha proseguito il cammino intrapreso. Di Nuzzo ha lavorato sempre, in tutti questi anni, con lo spirito e l’entusiasmo del suo indimenticato maestro, raccogliendone interamente la bravura e la destrezza, non legando mai ad altri, se non a lui, la celebrazione dei crescenti successi e la incalzante conquista dei consensi, proiettati ben oltre i confini di San Nicola la Strada. Ebbene, ora è giunto il momento che anche l’Amministrazione comunale si accorga, una volta per sempre, dell’importanza di queste due manifestazioni, soprattutto del Pierino d’Oro, che non è più, né può più essere, solamente un appuntamento canoro per i bambini ed un’occasione, come altre, di serena e simpatica ricreazione. Occorre che l’Amministrazione prenda seriamente coscienza che il Minifestival Pierino d’Oro è una iniziativa di cartello nel panorama dell’intera realtà regionale e che si affianchi, concretamente e fattivamente, agli organizzatori per portarlo alla ribalta nazionale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico