San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Occupazione, entro il 2008 il comune bandisce cinque concorsi

 SAN NICOLA LA STRADA. Entro la fine del 2008, l’amministrazione comunale guidata dal 2001 dal sindaco Angelo Antonio Pascariello bandirà, fra concorsi riservati al personale interno e quelli riservati agli esterni, ben cinque concorsi, tre interni e due esterni.

Il tutto dovrebbe venire a costare alle casse del Comune circa 260mila euro l’anno. Somma che verrà introitata dall’IRPEF comunale che, secondo quanto approvato dalla maggioranza con il Bilancio di previsione, è stata sensibilmente aumentata, passando dallo 0,4 allo 0,6 per cento. Un aumento consistente delle tasse che, in pratica mette “le mani in tasca” dei cittadini sannicolesi. Gli unici a ribellarsi a questo aumento è stata l’opposizione con a capo la leader del PD, Lucia Esposito, che, purtroppo, ha cozzato contro un muro di gomma. L’esecutivo cittadino, sotto la guida del sindaco Pascariello, ha approvato il programma delle assunzioni di cui al Piano Occupazionale triennale 2008/2010, proposto al consiglio comunale del 18 marzo scorso e da questo ratificato con delibera nr. 16. I Concorsi da bandire nel corso del 2008 riguardano: n. 4 dipendenti appartenenti alla categoria “B”, cosiddetti amministrativi; questo concorso è riservato al personale già in servizio. Sono poi previsti 5 posti riservati sempre agli interni e sono relativi alla categoria “C” amministrativi. Il terzo concorso riguarda la stabilizzazione part – time di nr. 10 LSU (Lavoratori Socialmente Utili) ancora in servizio al comune e riguardano le categorie “A” e “B”. Vi sono poi due concorsi riservati agli esterni. Entrambi sono di categoria “C” e prevedono l’assunzione di nr. 4 Vigili Urbani e nr. 2 Geometri. Secondo quanto riferiscono fonti interne al comune, l’inizio delle procedure avverrà in quest’ultimo scorcio del 2008 (emissione dei bandi e invio delle domande), mentre le assunzioni dovrebbero concludersi nel 2009. L’amministrazione comunale ha, comunque, già deciso di bandire per il biennio 2009/2010 altri due concorsi, e più precisamente: nr. 3 dipendenti da inquadrare nella categoria direttiva “D”, ci cui 2 nell’area tecnica e n. 1 in quella amministrativa; infine, ci sarà una ulteriore stabilizzazione (sempre part – time) del lavoratori LSU (cat. “A” e “B”) in dotazione del Comune di San Nicola la Strada, in numero da stabilire previe disposizioni regionali e con le rappresentanze sindacali di categoria. La spesa riguardante il piano anno 2008 è già stata prevista nel progetto di bilancio di previsione 2008, mentre il programma delle assunzioni per il biennio 2009/2010 sarà attuato dalla giunta comunale con piani annuali. Sul piano occupazionale, CGIL, CISL e UIL di categoria non sono d’accordo con quanto pianificato dall’ente di piazza Municipio, tanto che l’ultima assunzione a tempo determinato fato dal sindaco Pascariello per “intuito personale” è stata immediatamente contesta dai sindacati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico