San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Lavori in via Santa Croce: commercianti in crisi

 SAN NICOLA LA STRADA. Meno male che è arrivato il mese di agosto, mese canonico deputato alla chiusura estiva, ma al rientro post feriale la crisi si farà sentire ancora di più.

Per i commercianti di Via Santa Croce, la strada che è il naturale prolungamento di Via Acquaviva e che sfocia in Piazza Municipio a San Nicola La Strada. Con i lavori di riqualificazione del centro storico che durano oramai da molti mesi, per molti di essi gli affari hanno avuto un crollo verticale verso il basso. Per alcuni, gli affari già non erano di quelli che ti cambiano la vita in meglio, per altri, invece, andavano benino. Per tutti, invece, è arrivata una vera e propria mazzata che rischia di metterli definitivamente in ginocchio. I commercianti di via Santa Croce si lamentano, giustamente, della chiusura al traffico veicolare dell’arteria stradale a causa dei lavori in corso in piazza Municipio. Chiusa da metà luglio, per la riapertura al traffico se ne riparlerà a fine agosto, sempre che i tempi indicati vengano rispettati. “Come si fa a prevedere una chiusura della strada così lunga, senza tenere in alcuna considerazione le nostre esigenze? – si chiedono amareggiati e indispettiti i commercianti di via Santa Croce – Ma poi per fare cosa? E’ da oltre un anno che proseguono questi lavori, nemmeno dovessimo rifare la Reggia di Caserta. È assurdo, – concludono – chiediamo che si ponga rimedio al più presto ad un provvedimento che rischia di metterci in ginocchio. I nostri amministratori prendano provvedimenti”. Forse l’unico provvedimento da prendere in questo caso è quello di far accelerare i lavori di modo che la strada possa essere riaperta subito dopo ferragosto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico