Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Incidente al porto Civitavecchia, amputata gamba a 50enne mondragonese

 MONDRAGONE. Domenica pomeriggio, un autista ha subito l’amputazione della gamba destra in seguito ad un incidente avvenuto nel porto di Civitavecchia, durante le operazioni di carico del traghetto della “Tirrenia Sharden” in partenza per Olbia.

G.S., 50 anni, di Mondragone, era sulla banchina in prossimità del portellone della nave quando è stato investito da un grosso camion frigorifero, che procedeva in retromarcia per entrare nel garage del traghetto ed è finito con la gamba sotto le ruote posteriori del pesante mezzo, alla cui guida si trovava R.T., 55 anni, di Fondi (Latina). Dopo i primi soccorsi prestati dagli operatori del 118, a bordo di un’eliambulanza atterrata all’interno dell’area portuale, il ferito è stato trasportato nell’ospedale San Camillo a Roma, dove è ricoverato in prognosi riservata. Sull’incidente la Procura ella Repubblica di Civitavecchia ha aperto un’inchiesta affidata alla Capitaneria di Porto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico