Napoli Prov.

Nuove unità operative all’ospedale: incontro Zinzi-Montemarano

Domenico ZinziMARCIANISE. Si è tenuto venerdì 25 luglio scorso un incontro tra l’onorevole Domenico Zinzi, l’Assessore regionale alla sanità, Angelo Montemarano, …

…il Rettore della Università degli Studi di Napoli, Francesco Rossi, il Preside del Policlinico, Giovanni Delrio, il direttore generale Asl Ce1, Francesco A. Bottino, per programmare il trasferimento dei dipartimenti di chirurgia e medicina interna del Policlinico di Napoli. L’incontro è stato promosso dal parlamentare Udc per rendere concreto l’accordo intervenuto tra l’Asl di riferimento ed il Policlinico Universitario che prevede l’insediamento di alcune nuove Unità Operative nell’Ospedale di Marcianise.

“L’avvento nella struttura di via Santella del dipartimento chirurgico e di quello di medicina interna – ha dichiarato Zinzi – consentirà di dotare l’ospedale di Marcianise di servizi migliori per fronteggiare le richieste dell’utenza anche con l’acquisizione di attrezzature diagnostiche che consentano di eseguire esami di primo livello giudicati ormai indispensabili soprattutto nel campo dell’emergenza, come ad esempio la Tac. E’ il passo necessario per consentire un definitivo decollo della struttura. Ora che ne abbiamo una che ci consente di fare il salto di qualità, anche le professionalità locali potranno esprimersi grazie ad un sano confronto di esperienze. Sarà l’occasione in cui i sanitari che operano da tempo a Marcianise vedranno riconosciute quelle capacità e competenze che aspettano solo il momento giusto e gli spazi adeguati per potersi manifestare. Ne hanno dato prova in situazioni precarie e saranno sicuramente partecipi di questo processo evolutivo”.

Il tavolo si è aggiornato agli inizi di settembre per un incontro presso l’ospedale che avrà lo scopo di informare gli operatori sanitari sulle modalità di realizzazione dell’insediamento.

La sezione cittadina dell’Udc ha voluto commentare l’impegno del deputato per il territorio con orgoglio ritenendo che sia la sua funzione primaria, non disgiunta dalla cura dell’interesse generale del Paese: “Per Terra di Lavoro l’onorevole Domenico Zinzi costituisce un punto fermo e la sua esperienza politica è stata sempre connotata dal fare e da un progetto politico piuttosto che da ignavi sofismi. Lo dimostrano le sue esperienze amministrative; il suo impegno per il voto di preferenza che restituisce al cittadino-elettore il potere di valutare e scegliere i suoi rappresentanti; il suo impegno per la istituzione della Corte d’Appello a Caserta in uno dei territori più colpiti da fenomeni delinquenziali e, quindi, in favore della certezza e celerità della giustizia; il suo impegno per la crescita culturale della provincia con la istituzione di una Università casertana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico