Maddaloni - Valle di Maddaloni

Domenica scende dal monte l’effige di San Michele

Santuario di San MicheleMADDALONI. Domenica 17 agosto la sacra effige di San Michele Arcangelo, protettore della Città di Maddaloni, alle prime ore dell’alba scenderà le scale del monte per portarsi in Città in occasione dei festeggiamenti autunnali.

A trasportare sulle spalle l’antica effige lignea saranno gli “Accollatori” di San Michele Arcangelo. La Santa immagine si fermerà nella chiesa nella chiesa di San Benedetto Abate per la celebrazione della Santa Messa. Dopo questa l’intera comunità si muoverà in una processione religiosa per accompagnare l’effige, che avrà inizio alle ore 10.30 circa, ed avrà il seguente percorso: via San Benedetto, la processione proseguirà per via Pignatari, via Roma, piazza Ferraro, C.so I° Ottobre, piazza della Vittoria, piazza Matteotti, piazza Umberto I°, piazza de Sivo con l’ingresso trionfale nella Basilica Pontificia Minore del Corpus Domini. La Sacra Effige sarà accolta nella comunità parrocchiale di Sant’Aniello Abate in piazza Ferrara dal parroco nonché Rettore della Basilica Pontificia Minore del Corpus Domini monsignor Cesare Scarpa. Per monsignor Scarpa il 2008 segna il trentesimo anno di cui è responsabile del festeggiamenti patronali autunnali in quanto parroco e rettore delle suddette chiese. La Statua giunta in città per i festeggiamenti patronali tornerà sul monte la seconda domenica di ottobre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico