Italia

Tunisia, tre turisti italiani morti in un incidente

TozeurTUNISI. Tre turiste italiane che viaggiavano a bordo di un fuoristrada in Tunisia, nella località di Tozeur,nel deserto del Sahara, a 450 chilometri a sud di Tunisi, sono morte stamani, intorno alle 10, a seguito di un incidente.

Il gruppo era composto da tre coppie originarie della Puglia e della Basilicata, in Tunisia dallo scorso 5 agosto, e viaggiava su un veicolo Nissan quattro per quattro, diretto nell’oasi di montagna Chebika, a 35 km da Tozeur.All’improvviso lo scoppio di un pneumatico ha fatto ribaltare il fuoristrada.

A perdere la vitaLucia Balsebre,54enne di Montescaglioso, in provincia di Matera, dove lavorava come impiegata comunale, che era assieme alla figlia, Nisia Martino, 27 anni, rimasta ferita. Entrambe erano partite in vacanza martedì scorso da Bari, assieme ad un gruppo organizzato. La seconda vittima è Antonietta Cataranni, originaria di Bari, la quale viaggiava assieme al marito, rimasto ferito. La terza vittima sarebbe la figlia minorenne di una delle due donne.

Dei feriti nessuno è in gravi condizioni: unogià fatto ritorno in albergo a Tozeur, mentre gli altri due sono in un ospedale a Sfax, a 280 km da Tozeur.

Ad assistere le vittime è giunto un funzionario dell’ambasciata italiana a Tunisi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico