Italia

Roma, maxirissa al campo nomadi: arrestati 9 bosniaci

carabinieri campo nomadi (foto Internet)ROMA. Botte da orbi questa notte al campo nomadi di via Pontina, nei pressi di Roma. Alcuni cittadini bosniaci si sono affrontati con mazze di legno e spranghe di ferro.

Non si conosce ancora la causa scatenante di tanta violenza, ma molto probabilmente all’origine della rissa la contesa per l’occupazione di posti nella gerarchia interna al campo e ilcontrollo del territorio per la vendita di stupefacenti. Una donna, che vive nell’insediamento, ha avuto il coraggio di raggiungere la vicina caserma dei Carabinieri per chiedere aiuto. Immediato l’arrivo sul posto dei militari di Tor de’ Cenci che hanno arrestato 9 bosniaci, di età compresa tra i 20 e i 60 anni, tutti pregiudicati, per il reato di rissa e porto abusivo di armi. Sequestrati 8 mazze di legno, 2 spranghe metalliche e un tondino in ferro utilizzati come armi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico