Italia

Incidente su A1: un morto e due feriti vicino Frosinone

l'auto sollevata dopo l'incidenteROMA. Un morto e due feriti. E’ il bilancio dell’incidente verificatosi sull’autostrada A1 Milano-Napoli, nei pressi di Frosinone, nel tratto compreso tra Pontecorvo e Ceprano, in direzione nord.

A perdere la vita un 82enne originario di Montebello Ionico (Reggio Calabria) che viaggiava, assieme agli altri due fratelli, un 70enne e un 47enne, a bordo di una Volkswagen Bora diretta a Milano, dove risiedono. L’auto è sbandata e finita fuori strada ribaltandosi diverse volte. Non sarebbero state coinvolte altre vetture. Sul posto è giunto un eliambulanza del 118 ma per l’anziano nulla da fare. I fratelli sono stati trasportati in ospedale, grave è il più giovane, trasferito al San Camillo di Roma. Intanto, la Polizia stradale di Cassino indaga sulla dinamica dell’incidente, le cui fasi sono state riprese dalle telecamere dei tutor installati lungo le corsie dell’autostrada.

Sempre sulla A1, un altro incidente, ma senza alcune vittima, è avvenuto nel tratto compreso tra i caselli di Roncobilaccio, nel Bolognese, e Barberino del Mugello, in provincia di Firenze. All’interno della galleria Castagna un camion carico di legna ha preso fuoco. Si è formata una cosa di 15 chilometri in direzione nord. Il tratto è stato poi riaperto, ma le auto devono transitare sulla carreggiata opposta, dove è stata realizzata una riduzione di corsia, cosa che ha provocato code anche nella direzione opposta. Sul posto sono accorse squadre di Vigili del fuoco inviate dai comandi di Firenze e di Bologna, pattuglie della Polizia stradale e personale di Autostrade per l’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico