Italia

Genova, “beccato” dall’autovelox un trenino per bambini

polizia autoveloxSESTRI LEVANTE (Genova). Curioso episodio quello che vede protagonista un trenino per bambini,in servizo a Sestri Levante (Genova), multato per eccesso di velocità in autostrada.

Il mezzo è stato fotografato dall’autovelox della Polstrada di Pescara mentre sfrecciava a quasi 170 chilometri all’ora sull’A14, all’altezza di Ortona (Pescara). Come prevede il codice della strada, oltre alla sanzione pecuniaria per il conducente anche la cosiddetta “sanzione accessoria”, ossia la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. In realtà, si è trattato di un errore, visto che la targa del piccolo treno è uguale a quella di un veicolo che ha realmente infranto il codice della strada per eccesso di velocità. Così, Sergio Agazzi, gestore del servizio, ha telefonato alla Polstrada di Pescara ed ha spiegato che il piccolotrenino viaggia alla velocità massima di 25 chilometri all’ora e può circolare solo in aree urbane. E così per la gioia dei tanti bambini e non, visto che svolge anche servizio notturno per le discoteche, il trenino è tornato a girare per la città.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico