Italia

Brindisi, 22enne ucciso in un agguato

poliziaBRINDISI. Agguato a Tuturano, frazione di Brindisi, dove è stato ucciso un ventiduenne, Gianluca Screti, originario di Napoli ma residente da tempo in Puglia.

Sembra che il giovane si trovasse in una masseria in contrada “Torre Rossa” quando alcuni sicari gli hanno esploso contro diversi proiettili, che l’hanno raggiunto al torace. Nonostante le ferite avrebbe cercato di raggiungere in moto il centro di Tuturano ma giunto in via Stazione avrebbe ceduto. Soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi è morto poco dopo il ricovero. La vittima, da quanto si apprende, era tornata in liberà da qualche mese dopo essere stata arrestata nel novembre scorso con l’accusa di aver compiuto rapine. Era stato preso dalla sezione Antirapine della Mobile di Brindisi durante una perquisizione in casa di un’amica, che custodiva droga ma anche una pistola giocattolo e passamontagna.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"ErcolanoVesuvio Card", un pass per ammirare testimonianze di storia e cultura (11.12.18) https://t.co/PdtFEMiDDF

Napoli - "Sogno di essere medico": incontro del Forum Impegno Sociale (11.12.18) https://t.co/11IpRKwLBm

Aversa (CE) - Natale, seppur in ritardo arrivano le luminarie (11.12.18) https://t.co/yywJZwpXMZ

Napoli, droga a domicilio: 33 arresti, azzerata piazza di Soccavo - https://t.co/d3eUeqIm5f

Condividi con un amico