Italia

30 agosto 2005: arriva l’uragano Katrina, New Orleans in ginocchio

uragano KatrinaAccadde oggi. L’uragano atlantico Katrina, il quinto per potenza mai arrivato sugli Stati Uniti, comincia a formarsi nella giornata del 23 agosto del 2005 con partenza dalle isola Bahamas, dopo 5 giorni durante i quali passa da forza 1 a forza 5, secondo le scale degli istituti metereologici, si abbatte violentemente sulle coste del Golfo del Messico interessano New Orleans, Louisiana, Mississippi e Alabhama.

Quando arriva su New Orleans, il 29 agosto 2005 viaggia ad una velocità di circa 160 chilometri l’ora ed è foriero di una forza distruttrice senza precedenti. I sistemi di contenzione delle acque che sono stati costruite in città saltano, con una inondazione successiva all’uragano forse ancora più drammatica. Alla fine si conteranno 1836 morti e ben 705 dispersi, con danni economici che arrivano a 81,2 milioni di dollari. Ancora oggi New Orleans, a tre anni dal cataclisma cerca disperatamente di rimettersi in corsa, con difficoltà enormi, ma anche con forti critiche verso il governo statunitense che non riesce a mantenere appieno le promesse di ricostruzione fatte subito dopo la tragedia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico