Home

L’Inter pareggia col Siviglia, ma Ibra c’è

Ibrahimovic Mourinho può ricominciare a sorridere. In uno 0-0 strappato alla formazione spagnola, ecco rispuntare Ibrahimovic che rientra dopo l’infortunio rimediato agli Europei.

“Ibracadabra” è tornato, e questa volta senza scricchiolii né dolori vari al ginocchio. Solo 20 i minuti di gioco concessi dai medici per la partita contro il Siviglia, anche troppi per uno come lui, abituato a lasciare il segno, sempre e comunque (vedi ultima giornata di campionato). Passando alla partita, l’Inter sembra aver finalmente trovato dimestichezza con le direttive di gioco di Josè Mourinho, parse ancora troppo statiche e schematizzate nel triangolare di Torino. Un primo tempo sofferto ha aperto le porte ad una buona ripresa per i nerazzuri, dove Figo, Mancini e Crespo sciupano non poche volte l’occasione per passare in vantaggio. Resta in ombra, invece, il neo-acquisto Muntari mentre dalla difesa arrivano buoni segnali per l’ottima prestazione di Rivas, appena rientrato da un infortunio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico