Esteri

India, 123 persone schiacciate dalla folla in tempio indù

folla di fedeli che scappaSHIMLA (India). 123 morti, tra cui 40 bambini e 45 donne. E’ il tragico bilancio della calca verificatasi al tempio hindu di Naina Devi, dove si trovavano circa 50 mila fedeli per il secondo giorno della festa di Shravan Navratras, che si concluderà l’11 agosto.

Altre 48 persone sono rimaste ferite. Secondo le prime ricostruzioni, mentre i fedeli affollavano il tempio sarebbe trapelata la voce di una valanga o di un masso staccatosi dalla collina sulla quale si erge il tempio dedicato alla dea Durga. A quel punto si è scatenato il panico e tutti si sono accalcati sulla scalinata che porta al tempio, facendo crollare le ringhiere ai lati. Travolti dalla folla soprattutto donne, bambini, anziani e infermi. Come se non bastasse i soccorsi si sono rivelati difficili a causa delle piogge abbattutesi sulla zona e della mancanza di coordinamento tra le varie strutture. Le autorità locali hanno aperto un’inchiesta per accertare se il tempio fosse dotato delle necessarie misure di sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico