Caserta

Zinzi si presenta nella nuova veste di commissario regionale Udc

Domenico Zinzi CASERTA. Affollata conferenza stampa dell’onorevole Domenico Zinzi in qualità di Commissario regionale dell’Udc, che ha tenuto presso il Gambrinus di Napoli.

Con l’onorevole Zinzi erano presenti il portavoce nazionale nonché Commissario di Avellino, onorevole Francesco Pionati, e l’ex deputato Ciro Alfano, attuale responsabile nazionale del tesseramento, nutrita anche la rappresentanza casertana con al vicesegretaria provinciale Gabriella D’Ambrosio, il segretario cittadino di Caserta Alberto Zaza d’Aulisio con il vicario Marco Lugni e i dirigenti Pietro Della Peruta, Dezio Ferraro, Antonio Savino, Luigi Menditto, Marco Bergamin e Gianpiero Zinzi. L’onorevole Zinzi ha ringraziato la Segreteria Nazionale con Pier Ferdinando Casini e Lorenzo Cesa per avergli affidato l’Udc in Campania e ha ringraziato il suo predecessore Francesco D’Onofrio per il lavoro svolto.

“L’Udc – ha precisato Zinzi – è chiamato ad un grande impegno, ovvero la Costituente di Centro e che continuerà la petizione popolare per il ripristino della preferenza nominale per le elezioni alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica. Nel 2009 – ha continuato – ci sarà il primo grande appuntamento con le elezioni europee e con tre importanti consigli provinciali da rinnovare come Napoli, Salerno ed Avellino per poi approdare nel 2010 alle regionali, a meno che l’attuale Governatore non decidesse vista la sua politica disastrosa, con un atto di sensibilità anche personale, di dimettersi, che diventerebbe anche un segno di responsabilità”.

Zinzi ha inoltre posto l’accento sulle problematiche fondamentali vere e proprie battaglie dell’Udc, quali la famiglia, il lavoro, i giovani, le infrastrutture, la sanità e la bonifica del territorio che di fatto è una grande priorità. Per quanto riguarda le future alleanze Zinzi ha chiarito che allo stato attuale l’Udc è in una posizione di attesa visto che il Pd nelle condizioni in cui si trova non ha fatto una revisione critica degli errori mentre dal Pdl si attende un quadro di alleanze stabili in vista delle prossime elezioni amministrative.

Sulla stessa lunghezza d’onda si sono espressi il portavoce nazionale Pionati e Alfano che hanno evidenziato come lo scudocrociato è al lavoro per rafforzare il partito in vista della Costituente di Centro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico