Caserta

De Simone (Coldiretti) su prezzi agroalimentari

ColdirettiCASERTA. Il Presidente della Coldiretti Tommaso De Simone, rileva che in questi giorni è tornata prepotentemente alla ribalta la questione relativa ai prezzi, in particolare dei prodotti agricoli ed agroalimentari.

«Autorevoli studi – spiega De Simone – tra questi in particolare quello della Banca d’Italia, ma anche Ismea e l’Autorità per la Concorrenza hanno certificato che il prezzo dei prodotti agricoli “dal campo alla tavola” arriva fino a triplicare in caso di filiera lunga. La ripresa autunnale, che rischia di aggravare il bilancio delle famiglie oltre a comprimere i consumi, non ci deve trovare impreparati. Oggi, – prosegue – siamo nelle condizioni di continuare a costruire un sistema agricolo più forte e competitivo, capace di rispondere alle esigenze degli agricoltori, ma anche nell’interesse dei consumatori e delle famiglie». A favorire la crescita dell’inflazione nell’agroalimentare e il calo dei consumi sono soprattutto le distorsioni e i troppi passaggi esistenti nel percorso dei prodotti dal campo alla tavola durante il quale i prezzi moltiplicano e i centesimi si trasformano in euro. Il progetto della Coldiretti di Caserta, che sta lavorando ad una strategia per semplificare e razionalizzare la filiera per rispondere alle esigenze degli agricoltori e nell’interesse dei consumatori, per affrontare l’emergenza inflazione prevede un piano che vede il coinvolgimento delle imprese agricole, e di tratta del sistema dei farmers market. « Il nostro progetto – conclude De Simone – vuole essere l’impegno concreto di Coldiretti per il rilancio dei consumi e il contenimento dell’inflazione legata all’alimentare nel nostro territorio». La metà della spesa delle famiglie italiane è destinata alla casa, alla spesa energetica e all’acquisto di prodotti alimentari. Questi i calcoli della Coldiretti basati su dati Istat. Secondo Coldiretti, a subire maggiormente gli effetti degli aumenti di queste voci sono soprattutto gli anziani over 64 che vivono soli, per i quali abitazione, energia e alimentazione assorbono oltre i 2/3 (67,2 per cento) del totale delle spese mensili, a differenza dei single con meno di 35 anni (21,5 per cento). Coldiretti avanza la sua ricetta, si tratta della realizzazione di un farmer market (mercato esclusivo degli agricoltori) presso il Decumano a Vitulazio, per la vendita diretta e senza intermediazioni dei prodotti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico