Caserta

Conto alla rovescia per “Settembre al Borgo”

Ferdinando Ceriani e Paola ServilloCASERTA. Ancora una settimana e poi il borgo medievale di Casertavecchia si trasformerà – per il trentottesimo anno – nello scenario naturale per spettacoli teatrali e musicali all’insegna della “leggerezza”, il tema al quale si ispira questa edizione seguendo la prima delle lezioni americane di Italo Calvino.

Il conto alla rovescia per “Settembre al Borgo”, diretto da Ferdinando Ceriani e Paola Servillo, è ormai partito e c’è grande attesa per l’appuntamento fissato dal 28 al 31 agosto e poi dal 4 al 7 settembre. “Il festival – afferma Vincenzo Iodice, amministratore dell’Ente provinciale per il turismo di Caserta – recupera la programmazione di spettacoli prodotti da Settembre al Borgo, riprende la tradizione di prime assolute e si dà un tema, la leggerezza, al quale tutti gli artisti forniranno il loro contributo, affinché la rassegna di Casertavecchia diventi anche un motivo di riflessione”. “Abbiamo cercato la leggerezza – dichiarano Ceriani e la Servillo – nei campi della musica, dell’affabulazione, della poesia, del teatro, della televisione, della radio, coinvolgendo artisti nazionali e internazionali, con appuntamenti diversissimi per un pubblico eterogeneo, ma tutti tasselli di uno stesso mosaico poetico all’insegna della necessità di guardare il mondo con un’altra ottica”.

A pieno ritmo le prevendite dei biglietti presso i punti vendita del circuito Etes (informazioni alla Ticketteria di via Gemito a Caserta, telefono 0823.353336). Quest’anno una promozione particolare è dedicata a coloro che decideranno di diventare “Amici del Festival”: iscrivendosi al sito www.settembrealborgo2008.org e seguendo la procedura indicata, si ha diritto a uno sconto del 20 per cento sul prezzo dei biglietti.

Il costo varia dai 20 euro per le esibizioni di Stefano Bollani, Giorgio Battistelli (Experimentum Mundi) e per le “Interviste impossibili” (con Anna Bonaiuto, Fabrizio Bentivoglio, Sergio Rubini, Paolo Bonacelli, Giulio Giorello) ai 15 euro per Daniele Finzi Pasca (del Cirque du Soleil), Licia Maglietta, Marco Baliani, Fabrizio Gifuni e Sonia Bergamasco. Costa 10 euro, invece, il biglietto per “Comunista!” (con Pierluigi Tortora) e “Light” (con Tony Laudadio ed Enrico Ianniello).

Sono invece gratuiti tutti gli spettacoli che si terranno nella piazza del Duomo di Casertavecchia (dal concerto di Frankie Hi Nrg allo spettacolo di DonPasta.Selecter).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico