Campania

Tragedia in piscina, muore 44enne di Caiazzo

Enrico CarusoCAIAZZO (Caserta). E’ morto per una terribile fatalità Enrico Caruso, 44 anni, residente a Caiazzo. L’uomo si era recato ieri mattina in piscina, insieme ai suoi amici e familiari, approfittando della calura estiva per trascorrere una giornata di svago.

La struttura dove è avvenuta la tragedia è il rinomato impianto “Oasi del Sol” di Alvignano, anche se i Carabinieri di Piedimonte Matese, intervenuti sul posto, hanno immediatamente attestato che la struttura non c’entra per nulla con la morte del 44enne caiatino. Infatti, la causa del decesso è avvenuta si per annegamento ma quasi sicuramente riconducibile ad una congestione causata dall’assunzione di qualche bevanda fredda. L’uomo verso le 14 si è immerso in acqua e sapeva per altro anche nuotare. Probabilmente, però, un malore lo ha colpito proprio nel momento in cui era immerso nella piscina, soltanto che nessuno dei presenti è riuscito a fare qualcosa per la povera vittima. Sul posto sono intervenuti l’autoambulanza e il Nucleo Radio Mobile dei Carabinieri di Piedimonte Matese, i quali non hanno potuto far altro che constatare il decessodi Caruso. La notizia in un batter d’occhio si è diffusa a Caiazzo dove l’uomo viveva ed ha lasciato sgomenti tutti coloro che lo hanno conosciuto. La salma è giunta in serata presso l’Istituto di Medicina legale di Caserta verso le 17 ed è a disposizione del Magistrato di turno Patrizia Dongiacomo, la quale valuterà se far eseguire l’autopsia sul cadavere oppure un semplice esame esterno e liberare così lo sfortunato 44enne caiatino per permettere ai suoi congiunti di celebrarne i funerali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico