Sorrento - Vico E. - Massa Lubrense - Piano di Sorrento - Sant’Agnello - Meta

Sorrento, i giovanissimi al festival del jazz

i giovani al Sorrento jazz festivalSORRENTO (Napoli). Il 30 agosto il Chiostro di S. Francesco ospiterà il prologo di Sorrento Jazz IX edizione. Alle 20:30 si esibirà l’ensemble guidato da Giuseppe D’Antuono, composto dai musicisti del percorso formativo del festival, denominato “I giovanissimi verso la musica”.

Il percorso formativo, con l’edizione di quest’anno, compie il suo sesto anno di vita. Ai giovanissimi di Sorrento Jazz durante l’anno è stata data l’opportunità di seguire tre incontri didattici settimanali dedicati al solfeggio e allo studio del clarinetto, dell’oboe, del violino, del violoncello e del pianoforte. L’idea di realizzare un percorso formativo ha dato l’opportunità a tanti di poter coltivare il proprio talento, evitando – come spesso accadeva in passato –, che giovani appassionati di musica della Penisola sorrentina, non avendo la possibilità di accedere ai Conservatori rinunciassero allo studio dopo i primi approcci vissuti nella scuola dell’obbligo. Il percorso formativo consente di colmare il vuoto in questa fase intermedia del percorso artistico spaziando dalla musica classica al jazz, dalla musica etnica a quella popolare attraverso le tradizioni della musica bandistica. Nel prossimo futuro, l’obiettivo di questo percorso educativo promosso da Sorrento Jazz, sarà quello di istituire una Scuola Civica di musica e recitazione, dando vita ad un luogo che sul territorio agevoli la diffusione della cultura musicale come qualificante iniziativa di crescita sociale, intellettuale e di aggregazione. La formazione del progetto “I giovanissimi verso la musica” già negli altri anni ha concluso il percorso estivo nel monumentale Chiostro di Francesco. In questi sei anni di attività, molteplici sono state le prestigiose esibizioni della formazione, che ha attualmente raggiunto una composizione di circa quaranta elementi. Si citano le più significative: l’inaugurazione della nuova gestione del “Circolo dei Forestieri”, l’esibizione alla “Scuola Sacre Coeur” di Vienna, e recentemente la partecipazione al Festival nazionale del doppiaggio cinematografico di Acquappesa (CS). Lo scorso anno, nell’ambito di Sorrento Jazz, hanno accompagnato in concerto il maestro Renato Sellani e il direttore artistico Tullio De Piscopo. Il prologo di Sorrento Jazz, oltre al concerto de “I giovanissimi verso la musica”, sarà seguito da un altro evento musicale: il concerto della Jazzy groovy band, nell’ambito della seconda edizione del jazz tour, proposta itinerante di concerti in locali e luoghi storici della Penisola sorrentina e dell’area stabiese con l’obiettivo di promuovere il festival e diffondere la cultura jazz. Il giorno successivo, il 31 agosto, il jazz tour si concluderà con un concerto-aperitivo, alle 11:30 sulla terrazza del Circolo dei Forestieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico