Campania

Piedimonte: rifiuti, degrado e ritardi al cimitero comunale

rifiuti all'esterno del cimiteroPIEDIMONTE MATESE (Caserta). Tanti rifiuti e addirittura ingombranti, abbandonati in maniera sconsiderata davanti all’ingresso e nell’area parcheggio del Cimitero comunale.

Questa è la degradante situazione che da circa due settimane si presenta agli occhi dei passanti e dei tanti cittadini che si recano dai propri cari estinti, come dimostrato opportunamente dalle foto. Una grave offesa alla memoria dei defunti e una totale mancanza di rispetto per questo luogo di culto, di raccoglimento, di preghiera e soprattutto di riflessione. Proprio a quest’ultima, forse, dovrebbero dedicarsi gli amministratori locali di diretta competenza e molti dei cosiddetti “politicanti”, soprattutto sui diritti dei cittadini che oltretutto continuano a pagare le tasse per servizi che non vengono erogati e/o solo parzialmente. Uno scempio anche per la natura dei fondi privati limitrofi, visto che i rifiuti gettati e lasciati a terra da molti giorni, vengono sparsi da branchi di cani randagi dappertutto (n.b. anche queste povere bestie sembra che tutti le vedano, eccetto coloro che dovrebbero provvedere al loro trasporto negli appositi ricoveri). Da evidenziare che i lavori di ampliamento del Cimitero, previsti proprio nell’area parcheggio, sono fermi già da tre anni, anzi non sono mai iniziati, senza che chi di competenza provveda alla definitiva risoluzione. Non ci sono parole, non c’è più rispetto neanche per i morti. Dove andrà a finire questa società? Un appello in primis alla società civile a mobilitarsi e a scendere in campo per bloccare questo scempio e, alle istituzioni competenti per porre fine a questo dilagante degrado e impegnarsi per cercare di migliorare la qualità della vita dei cittadini e il rispetto almeno per i defunti. nikobrunelli@virgilio.it

rifiuti all'esterno del cimitero

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico