Campania

Miss Italia, Marsia Lamberti vince la tappa di Salerno

Marsia LambertiSALERNO. Bionda, occhi verdi, laureata e matura, insomma la donna che tutti i maschi desiderano: Marsia Lamberti, 24 anni, dottoressa in psicologia clinica, residente a Sant’Egidio del Monte Albino, si è aggiudicata l’ultima tappa provinciale del concorso Miss Italia …

…e ha conquistato il passaporto per la finalissima in programma domani 23 agosto al Centro Commerciale “Vulcano Buono” di Marsia LambertiNola, dove una giuria formata da vip sceglierà la Miss Campania 2008 più altre quattro ragazze per le semifinali nazionali di Salsomaggiore Terme in programma dal 26 al 30 agosto. La selezione si è tenuta presso il Porto di Salerno nello spazio antistante il Primus Bar, organizzatore dell’evento insieme all’agente regionale del Concorso Antonio Contaldo e al referente di zona Nino Iannicelli. Marsia Lamberti è stata insignita, al termine della serata condotta da Erennio De Vita, della fascia di Miss Celtica dal proprietario del Primus Bar, Emanuele Esposito, e dalla corona ufficiale del concorso, indossata da Silvia Battisti, ultima Miss Italia, a Salsomaggiore un anno fa. La vincitrice ha dichiarato di cercare il riscatto dopo che nel 2003 fu eliminata nelle prefinali nazionali del concorso a San Benedetto del Tronto. Buon sangue non mente: anche la sorella minore di Marsia, Valentina, nel 2005 riuscì a qualificarsi per le prefinali nazionali. La miss salernitana sogna di condurre un programma televisivo tutto incentrato sulla psicologia clinica, sua grande passione, perché, afferma, “può dare una mano a risolvere i problemi spiccioli delle persone”.

La giuria, presieduta dal regista Massimo Boscia, ha decretato che altre quattro ragazze andranno alla finalissima regionale: Nicoletta Cesarano (20 anni di Lettere), Gina Iovino (22enne, napoletana che lavora a Modena), Roberta Belli (19enne di Pagani) e Teresa Federica Gemma (20 anni, Afragola).

le cinque qualificate alla finalissima regionale

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico