Napoli Prov.

Giugliano, sequestrati altri 25 edifici abusivi a Lago Patria

carabinieriGIUGLIANO (Napoli). 25 edifici abusivi sono stati sequestrati dai carabinieri di Giugliano nella zona della frazione di Lago Patria, sul litorale domizio, tra il napoletano e il casertano.

Sigilli anche per un rimessaggio e un deposito di derrate alimentari. Secondo i carabinieri, le strutture sarebbero state realizzate in assenza di qualsiasi autorizzazione edilizia. L’operazione è stata eseguita in via Rannola, dove lo scorso 25 luglio furono sequestrati altri 14 edifici, di cui 10 già occupati da nuclei familiari, per un totale di 55 appartamenti ed un valore complessivo di 30 milioni di euro. Sempre nel napoletano, a Casalnuovo, lo scorso anno fu sequestrato un quartiere abusivo composto da 50 edifici, per un totale di 435 appartamenti, mentre nel dicembre scorso, a Marano, scattarono i sigilli a 60 appartamenti edificati con autorizzazioni regolari ma con documentazioni false.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico