Campania

Castel Morrone, vandali manomettono quadro pubblica illuminazione

pubblica illuminazione CASTEL MORRONE (Caserta). Ancora atti di vandalismo in paese, questa volta a farne le spese è l’impianto di pubblica illuminazione delle frazioni “Grottole” e “Largisi”.

Il sindaco Pietro Riello, appena rientrato in paese dopo un breve periodo di vacanza, ha subito sporto denuncia contro ignoti per i guasti provocati al quadro elettrico della pubblica illuminazione delle due frazioni del paese. In effetti, come conferma una nota dell’Ente di Piazza Bronzetti, già nelle settimane scorse qualcosa di anomalo si era notato in quanto la pubblica illuminazione, partendo da Vico Bonito e fino alla frazione Largisi, funzionava di giorno mentre di notte era spenta. In un primo momento si era pensato ad un guasto, con la pronta riparazione che veniva effettuata dalla ditta incaricata, ma successivamente l’anomalia si riproponeva di nuovo e da ulteriori controlli ne scaturiva un verdetto singolare, il quadro elettrico, dopo la riparazione della ditta incaricata, risultava di nuovo manomesso. Quindi un’anomalia e un disagio ai cittadini non dovuti certamente all’imperizia dell’Amministrazione Comunale, come qualcuno ha cercato di far credere, ma causata da qualche vandalo che nelle notti d’estate non ha null’altro da fare che manomettere il quadro elettrico della pubblica illuminazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico