Campania

Castel Morrone, riprende regolarmente la raccolta dei rifiuti

Pietro Riello CASTEL MORRONE (Caserta). Sembrano risolti i problemi riguardanti la raccolta dei rifiuti solidi urbani sul territorio di Castel Morrone. Infatti, come confermato da una nota di Piazza Bronzetti, la questione dovrebbe normalizzarsi nell’arco di due giorni.

Alla soluzione si è arrivati dopo un’incontro avuto venerdì mattina dal primo cittadino Pietro Riello con il nuovo commissario dei consorzi Ce2 e Ce3, il prefetto dottor Domenico Bagnato. Il primo effetto dell’incontro si è riscontrato sabato mattina, quando la raccolta è ripartita senza particolari problemi. Sull’argomento il sindaco Riello, prima della sua partenza per un breve periodo di vacanza, durante il quale le sue funzioni saranno assolte dal vicesindaco Raffaele Papa, ha dichiarato: “L’incontro con il nuovo commissario è servito per esprimere le nostre rimostranze in merito alla mancata raccolta che si è verificata in paese nei giorni scorsi, ricevendo dalla struttura commissariale tutte le rassicurazioni del caso”. Sempre sulla questione rifiuti non resta da segnalare che nel pomeriggio di venerdì scorso il vicesindaco Papa ha partecipato a Napoli all’incontro con il premier Silvio Berlusconi, durante il quale è stato fatto il punto sulla situazione rifiuti in Campania e dove il capo del Governo ha illustrato le politiche che l’esecutivo nazionale porterà avanti in Campania per normalizzare l’emergenza rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico