Napoli Prov.

Rifiuti in fiamme, ora si rischia il disastro

rifiuti in fiamme su Viale KennedyAVERSA. Sono stati ben due, nella serata di ieri, gli incendi sviluppatisi fra cumuli d’immondizia. Il primo in viale Kennedy, dinanzi all’ex Texas, ed il secondo, poco distante, in via Gramsci.

Purtroppo in ambedue i casi non si è potuto registrare l’immediato, quanto auspicato e sollecitato, intervento dei vigili del fuoco, visto che gli stessi erano impegnati nell’affrontare a Villa Literno le conseguenze di un incidente mortale. Ciò ha consentito agli incendi di estendersi, causando non poco timore da parte di chi, attonito, si è trovato ad assistervi. In particolare, a destare la preoccupazione, soprattutto di qualche esercente commerciale(nella zona erano aperti a quell’ora un ristorante ed un bar assai frequentati) è stato l’incendio propagatosi in viale Kennedy, data la quantità di rifiuti coinvolta e la presenza di lastre d’amianto interessate dalle fiamme. Fortunatamente,dopo circa un quarto d’ora, sarebbero arrivati i già allertati vigili del fuoco che hanno comunque domato l’incendio. L’accaduto non fa altro che rendere ancora più critica una situazione di per sé già incresciosa, data la presenza diffusa dei rifiuti in città. I rifiuti dati alle fiamme, infatti, non possono essere rimossi che dopo le prime quarantotto ore e la loro raccolta richiede, in quel caso, particolari accortezze, data la produzione degli agenti nocivi generata dalla combustione. Il dato riscontrato, nella serata di ieri, pertanto, non fa che confermare lo stato di criticità vissuto dalla cittadina normanna in termini di salubrità ambientale e vivibilità.

rifiuti in fiamme su Viale Kennedy

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico