Villa Literno

Carnevale di Villa Literno, nuova trasferta ad Alba Adriatica

Umberto Pagano VILLA LITERNO. L’entusiasmante esperienza di Putignano, quando la delegazione liternese aprì il carnevale estivo pugliese, ha fruttato a Villa Literno l’invito presso una nuova località: Alba Adriatica, in provincia di Teramo.

Partenza il 6 agosto. Il consigliere delegato Umberto Pagano nei giorni scorsi si è spinto in sopralluogo per verificare la bontà dell’accoglienza, interamente offerta dagli organizzatori abruzzesi. Il viaggio sarà invece offerto da alcuni sponsor locali: quindi né l’ente comunale né la fondazione “Re Carnevale” e tantomeno i ragazzi partecipanti spenderanno un euro per aderire alla trasferta. “Alba Adriatica è un paesino che per dimensioni ed entusiasmo popolare ricorda molto Villa Literno – spiega Pagano – quindi, come già con Putignano e Misterbianco, si stabilirà fra i due carnevali una sorta di simbolico gemellaggio fra piccole realtà che, proprio grazie al Carnevale, riescono ad imporsi all’attenzione nazionale”. Il gruppo mascherato liternese proporrà una esibizione folkloristica su musica e gastronomia partenopea: i circa 40 ragazzi coinvolti stanno provando tutte le sere in sala Splendore. In Abruzzo, oltre a Villa Literno, arriveranno carri allegorici da Sant’Egidio alla Vibrata, da Putignano e da Crema, ci sarà l’accompagnamento musicale della banda della “Racchia” e ballerine brasiliane danzeranno a ritmo di samba. Ci saranno complessivamente otto carri ospiti, più i gruppi a terra, più numerosi carri (circa quindici) di Alba Adriatica a far da cornice a questa splendida manifestazione, amatissima dai giovani e che richiama centinaia di turisti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico