Trentola Ducenta

Via Cottolengo: amianto a tutto spiano

la discarica di amiantoTRENTOLA DUCENTA. Le ultime novità in tema di scarichi abusivi lungo la perimetrale dell’ex Ospedale Psichiatrico della Maddalena, in tenimento di Trentola Ducenta in fondo a via Cottolengo è il massiccio sversamento di eternit ondulate piene zeppe di amianto.

Il materiale, qualche centinaio di chili, dopo un poco di ore di esposizione al sole e alla pubblica visione, ora è ricoperto da ulteriori cumuli di immondizia che anche stavolta, così come era avvenuto nelle scorse settimane pare essere stato sversato da camion, così sono perfetti i cumuli disposti a modo di piccole piramidi con vertice verso l’alto. Inutile star qui a definire il pericolo reale che ora si corre, pericolo rappresentato stavolta sia dalla semplice presenza in loco della gran quantità di amianto, che dalla non tanto remota possibilità di qualche incendio che potrebbe immettere nell’aria le tanto funeste fibre di amianto, le vere ed uniche colpevoli di tutto quanto di male può accadere per inalazione di tale materiale. Naturalmente inutile cercare i responsabili dell’ennesima malefatta in tema di sversamenti abusivi, anche stavolta crediamo sia inutile richiedere alle ormai famose telecamere installate sul luogo, risposte ai tanti interrogativi, crediamo non siano ancora funzionanti, ma hanno poi mai funzionato. L’attenzione comunque dovrebbe essere ai massimi livelli, visto che stavolta non si scherza per nulla.

la discarica di amianto

la discarica di amianto

la discarica di amianto

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico