Trentola Ducenta

Riapre Taverna del Re e ritorna la puzza

Le TRENTOLA DUCENTA. Nicola Pagano, il sindaco della città non c’è e forse sarà un caso o una coincidenza, ma l’immondizia da qualche giorno resta per le strade di Trentola Ducenta.

Potremmo sbagliarci ma pare che le due cose vadano di pari passo, anche perché è nota a tutti la caparbietà con la quale il primo cittadino persegue l’obiettivo di vedere una città almeno pulita. Intanto, fumi densi si alzano da “Taverna del Re”, la mega discarica di Giugliano, a poche centinaia di metri in linea d’aria dalle finestre di casa nostra, nella quale credevamo fossero state depositate 4 milioni e mezzo di “ecoballe” e che ora pare possederne già più di 6 milioni. Ma il problema non è questo e non è neanche quello di continui mini e maxi roghi che si stanno susseguendo in un impianto oramai abbandonato completamente a sé stesso, dove chiunque riesce ad entrare e a fare quello che vuole, anche ad incendiare in piena goduria. No, la notizia è quella ormai sbandierata ai quattro venti, dell’accordo che il sindaco di Giugliano, Giovanni Pianese (Forza Italia), ha stilato con il sottosegretario per l’emergenza rifiuti Guido Bertolaso. Il protocollo d’intesa comincia bene visto che al punto 1 recita che: “Appare fondamentale provvedere a liberare il territorio di Giugliano di 6 milioni di tonnellate di balle di rifiuti provenienti dagli ex Cdr”. Ma il trucco c’è e si vede subito. Pianese, infatti, anche, probabilmente per non farsi nemico il capo del suo partito, Silvio Berlusconi, accetta nello stesso protocollo il fatto che proprio a “Taverna del Re” vengano stoccate altre 70mila tonnellate di balle, che crediamo anche stavolta non siano “eco”, nelle due piazzole ancora libere del sito (doppio sic!). La cosa naturalmente per la gioia di tutti avverrà tra qualche giorno per ritornare a darci un’estate “inebriante nei profumi” che già lo scorso anno avevamo avuto l’opportunità di odorare. “Puzza, Puzza” ritorna?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico