Teverola

Rifiuti, al via la raccolta di batterie usate

batterie usateTEVEROLA. Al fine di prevenire l’abbandono di rifiuti speciali pericolosi, per la salvaguardia del territorio e della salute, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Biagio Lusini, su interessamento dell’assessore all’ambiente Dario Di Matteo, ha attivato gratuitamente il servizio di smaltimento delle batterie di piombo esauste.

Il raccoglitore è stato collocato nel cortile della casa comunale, su Via Roma, così come indicato nel manifesto informativo fatto affiggere lungo le strade della cittadinanza. Intanto, il sindaco Lusini e l’assessore Di Matteo ringraziano la cittadinanza per la fattiva collaborazione dei cittadini per il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, partito nell’ottobre scorso dopo lunghi anni di attesa. L’attivazione del servizio, affidato al consorzio GeoEco, è stata preceduta da una campagna di sensibilizzazione che ha visto la distribuzione di brochure con tutte le informazioni sul servizio e di altro materiale (locandine, segnalibro, depliant), realizzato anche in lingua inglese per i residenti stranieri. “Raccolta differenziata. È per il mio futuro”, lo slogan della campagna avviata dal Comune di Teverola per sensibilizzare tutti i cittadini alla partecipazione ed in particolare i residenti delle strade periferiche e delle aree artigianali ed industriali.

dal Corriere di Caserta, giovedì 31.07.08 (lc)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico