Sant’Arpino

Sicurezza urbana, al via progetto “Viviamo la città”

Nicola Chianese SANT’ARPINO. Da giovedì l’amministrazione comunale guidata da Eugenio Di Santo darà il via alla fase operativa del progetto di sicurezza urbana “Viviamo la città”.

È l’Assessore alla Viabilità e alla Sicurezza Urbana Nicola Chianese ad annunciare come “da giovedì daremo il via ad una serie di iniziative tese a mettere in sicurezza le vie cittadine di Sant’Arpino. Questi progetti operativi si intersecano e vanno a completare interventi in verità previsti in parte dalla precedente amministrazione. Inizieremo con l’affissione di una serie di una serie di manifesti riportanti lo slogan ‘Scegli la vita indossa il casco’ indirizzato proprio ai giovani centauri santarpinesi e non, con lo scopo di informarli e sensibilizzarli rispetto all’utilità e l’importanza del casco. Approfitto per lanciare un appello a tutte le componenti sociali cittadine affinché spendano in ogni occasione utile parole di sprono verso i giovani invitandoli ad avere comportamenti rispettosi del codice della strada nel rispetto della propria e dell’altrui incolumità. Mi rivolgo in particolare ai genitori, chiedendo in nome dell’amministrazione un aiuto, un aiuto ad educare i giovani al rispetto delle regole della strada al fine di non assistere più a tragici e dolorosi incidenti che hanno purtroppo caratterizzato soprattutto i periodi estivi passati. Ma principalmente voglio parlare ai giovani facendo appello alla loro intelligenza, alla genuinità e alla freschezza della loro età: vivete la vita con la spensieratezza che la giovane età vi consente ma accompagnatela con la consapevolezza che la vita e cosa preziosa e che come tutte le cose preziose va attentamente curata e custodita. Come amministrazione faremo la nostra parte, ho già dato avvio, grazie al costante impegno di tutto il comando della polizia municipale con a capo il comandante Lucio Falace, ad una serie di procedure che vedranno nei giorni a seguire un’intensificazione della presenza della polizia municipale per le strade cittadine con l’obiettivo, ove si dovesse rendere necessario, di reprimere ogni comportamento non rispettoso del codice stradale. E’ doveroso – conclude l’assessore Chianese – da parte nostra informare e sensibilizzare ma è purtroppo anche opportuno, ove il caso lo richiede, reprimere comportamenti non tollerabili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico