Italia

Senigallia, uccisa a coltellate dall’ex marito

 SENIGALLIA (Ancona). Ha ucciso l’ex moglie a coltellate mentre lei usciva di casa. E’ accaduto stamani, intorno alle 9, a Senigallia, in provincia di Ancona.

L’uomo, un noto fisioterapista della città, era da tempo separato con la donna, ex direttrice dell’ufficio postale del centro di Senigallia. L’ha attesa sotto casa, quando lei stava uscendo per recarsi al lavoro e, non appena incrociata, le ha inferto una coltellata alla schiena e poi un’altra al petto. Sono stati alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, ad allertare i soccorsi del 118. All’arrivo dei sanitari la donna era ancora viva ma è deceduta poco dopo il trasporto in ospedale. Sono in corso le indagini e i rilievi sul luogo dell’omicidio. L’ex marito è stato arrestato. Sconosciuti, finora, i motivi che hanno indotto l’uomo al folle gesto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico