Italia

Sassari, tenta di abusare della compagna di classe e la ricatta

cellulareSASSARI. Un 14enne di Ozieri, in provincia di Sassari, ha dapprima tentato di violentare una sua coetanea, poi le ha strappato i vestiti di dosso e l’ha ripresa col telefonino.

Lo stesso l’avrebbe minacciata di diffondere il video su Internet se non gliavesse dato un centinaio di euro o dell’hascisch. L’episodio risale al febbraio scorso. Il ragazzo aveva invitato la coetanea nella propria abitazione per studiare; una volta in ascensore però l’ha condotta negli scantinati dove avrebbe tentato di violentarla riprendendo il tutto con il proprio cellulare. La vicenda è venuta alla luce dopo che la ragazzina, vittima della violenza e dell’estorsione, si è prima confidata con alcune amiche e poi ha avuto il coraggio di parlarne con la madre e con il dirigente scolastico che hanno avvertito i Carabinieri. I militari del comando provinciale di Sassari dopo mesi di indagini lo hanno arrestato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico