Italia

Oristano, bimba celiaca muore dopo aver mangiato un gelato

ambulanzaORISTANO. Una bimba celiaca di dieci anni, Emanuela Carta, è morta la scorsa notte in una colonia estiva ad Arborea, in provincia di Oristano, dopo aver mangiato un gelato.

Da quanto si è appreso, la piccola, originaria di Villacidro, dopo essersi sentita male, è stata accompagnata presso la guardia medica locale, ma èmorta fra le braccia del medico di turno. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Oristano in quanto il gelato da lei mangiato era considerato privo di glutine, come tutti gli altri alimenti che i responsabili della colonia hanno dichiarato di averle sempre dato. Il gelato sarebbe stato mangiato a metà pomeriggio, poi intorno alle 20.30 avrebbe iniziato ad avvertire dolori. Da lì il ricovero in ospedale e il decesso verso le 21.30. Ora la Procura ha disposto l’autopsia sul corpo, prevista per domani mattina alle 9,per chiarire l’esatta dinamica dei fatti. Sembra che la bambina soffrisse, oltre che di celiachia, anche di asma e nelle ultime ore prima della morte avrebbe lamentato difficoltà respiratorie. Era datre anni che trascorreva vacanze con altri coetanei nella marina di Arborea. Figlia unica, aveva visto per l’ultima volta tre mesi fa suo padre, che lavora nella penisola, e che è precipitosamenterientrato in Sardegna dopo la tragedia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico