Italia

Omicidio Colturani: arrestati due presunti assassini

la vittima Marzio ColturaniMILANO. È stato risolto il giallo dell’omicidio del ginecologo milanese Marzio Colturani ucciso il 13 novembre scorso durante una rapina in casa.

Dopo l’arresto della colf moldava della famiglia Colturani, Tatiana Mitrean, di 23 anni, della madre della ragazza e di una coppia dell’est europeo amici della stessa ragazza dell’Est, tuttora sotto processo, i carabinieri di Milano hanno messo in manette altridue stranieri. Si tratta di Alexander Bunduchi, moldavo di 22 anni, già detenuto a Velletri per altra causa, eS.D., che ora è sotto interrogatorio dal pm Bruna Albertini. Per loro l’accusa è di rapina aggravata e omicidio volontario aggravato. Gli arresti sono avvenuti alcuni giorni fa, ma la notiziaè stata resa nota solo oggi. I militari stanno ancora dando la caccia a Vasile Coceban, uno degli altri accusati che risulta latitante all’estero. Colturani morì nella notte del 13 novembre, soffocato dal nastro adesivo legatogli intorno alla bocca e al viso. Assieme a lui venne immobilizzato anche suo figlio, Luca, farmacista trentenne, il quale, dopo essersi liberato, tentò invano di soccorere il padre, che morì tra le sue braccia.

Articoli correlati

Milano, omicidio Colturani: arrestata la colf di Andrea Barbato del 15/02/2008

Milano, rapina finisce in tragedia: morto un medico di Andrea Barbato del 13/11/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico