Italia

Lettera minatoria con proiettile contro Berlusconi e Fini

Gianfranco Fini e Silvio BerlusconiMILANO. Una lettera minatoria è arrivata, questa mattina, alla redazione milanese del quotidiano ‘Libero’.

La missiva, indirizzata al direttore Vittorio Feltri, conteneva un foglio scritto al computer con scritte di minaccia nei confronti del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dei presidenti di Camera e Senato Gianfranco Fini e Renato Schifani e ad altri esponenti della maggioranza di Governo. Nella busta, oltre alla lettera firmata con la sigla “Allah è grande”, c’era anche un proiettile a salve. La Digos di Milano ha aperto un’indagine sul caso. Già nei mesi scorsi il premier era stato vittima di lettere minacciose arrivate ai quotidiani ‘La Padania’ e ‘Il Giornale’, in esse le intimidazioni erano rivolte anche a Umberto Bossi, a Maurizio Gasparri, a Pierferdinando Casini, a Rocco Buttiglione e a Francesco Storace.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico