Italia

Genova, incidente via Maritano: diffusa la foto del pirata

Ylber NdoiGENOVA. Sono state rese note le generalità e le foto dell’albanese 22enne che martedì scorso ha travolto e ucciso in via Maritano, a Genova, il 17enne Andrea Grassi.

Si tratta di Ylber Ndoi, alto circa un metro e ottanta, carnagione chiara, corporatura magra. L’uomo, con qualche precedente per reati contro il patrimonio, è stato identificato grazie alle impronte digitali lasciate nell’auto e al sangue trovato sul volante. Il magistrato titolare dell’inchiesta, Cristina Camaiori, ha avuto a disposizione gli elementi per spiccare, nei confronti dello straniero, un mandato di cattura internazionale. Il giovane, dopo il drammatico incidente, sarebbe fuggito verso nord, forse verso l’Austria utilizzando il treno. Ora gli investigatori, grazie soprattutto alla diffusione delle foto, cercano la collaborazione dei cittadini per stringergli le manette ai polsi.

Articoli correlati

Genova, identificato il pirata di via Maritano: è un albanese di 22 anni di Andrea Barbato del 4/07/2008

Genova, ruba auto, investe e uccide 17enne: ricercato di Andrea Barbato del 2/07/2008

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico