Italia

Due bimbe morte sulla spiaggia…ma si continua a restare al sole

la foto apparsa su The IndependentNAPOLI. Un tiepido weekend su una spiaggia del napoletano, una coppia vicino alle rocce a godersi il sole e, a pochi metri di distanza, i corpi di due ragazzine rom morte coperti da teli-mare.

E’ la foto apparsa sul quotidiano britannico The Independent, a corredo di un articolo di Peter Popham, che sferra l’ennesimo attacco al governo italiano in materia di sicurezza, campi rom e impronte digitali. Quelle ragazzine sono Cristina, 16 anni, e Violetta, 14, annegate lo scorso 19 luglio a Torregaveta, in provincia di Napoli. L’articolo denuncia l’indifferenza dei bagnanti dinanzi ai cadaveri delle due rom. Nonostante la tragedia, infatti, quel sabato pomeriggio molte persone hanno continuato a prendere il sole, avrebbero potuto spostarsi su un’altra spiaggia, data la circostanza, ma sono rimaste lì, come se nulla fosse accaduto.

la foto apparsa su The Independent

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico