Italia

Corleone, si è sposata la figlia di Totò Riina

Totò RiinaCORLEONE. Si è sposata oggi, nella chiesa dell’Immacolata di Corleone, Lucia Riina, la figlia minore del “Capo dei capi” Totò Riina.

Un pò di tensione all’arrivo del fratello Giuseppe Salvatore, da poco scarcerato dopo una condanna per associazione mafiosa, che ha salutato i fotografi dicendo: “Dovete pagarci i diritti”. Il giovane, 30 anni, ha accompagnato la sorella all’altare. E’ l’unico maschio della famiglia libero. Il fratello Giovanni sconta due condanne all’ergastolo per omicidio e il padre è detenuto dal ’93. La madre, Ninetta Bagarella, sorella dell’ergastolano Leoluca Bagarella, era in abito scuro ed ha portato il velo bianco della ragazza. Il parroco, ha criticato la presenza della stampa alla cerimonia: ”Questa giovane ha scelto di sposarsi in pubblico non di nascosto e questoè già un segnale importante, non fate pagare ai figli colpe che non hanno”. Dopo la cerimonia, secondo il più classico dei matrimoni, l’intrattenimento nel ristorante “La Schiera” alla presenza di un centinaio di persone. Lucia Riina ha scoperto chi fosse il padre solo dopo la cattura il 15 gennaio ’93; Ninetta Bagarella, dopo l’ arresto del marito, che fu trovato in possesso di una carta d’identità intestata a Vincenzo Bellomo, agricoltore di Mazara del Vallo poi condannato per favoreggiamento, lasciò la villa di via Bernini a Palermo e tornò nella casa di famiglia in via Scorsone a Corleone, portandosi i quattro figli, ancora ragazzini.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico