Italia

Bergamo, tenta di violentarla, lei si getta dal balcone di casa: arrestato

carabinieriBERGAMO. Una donna di 39 anni si è lanciata dal balcone di casa per sfuggire all’ex fidanzato senegalese che la stava violentando. E’ successo in provincia di Bergamo.

L’extracomunitario, S.B.F., di 29 anni, ieri pomeriggio l’ha aspettata fuori dalla sua abitazione e, una volta arrivata, l’ha presa e trascinata con la forza all’interno dell’appartamento situato al primo piano dello stabile. Lo stesso avrebbe poi tentato di violentarla, cercando di strapparle i vestiti di dosso ma non ci è riuscito per la pronta reazione delladonna, la quale, per sfuggirgli, non ha esitato a gettarsi dal balcone, l’unica via di scampo, fratturandosi una caviglia.Il senegaleseè stato rintracciato pochi minuti dopo dai militari della Compagnia di Bergamo, che lo hanno arrestato in una zona poco distanze dall’abitazione. Ora dovrà rispondere dei seguenti reati: violenza sessuale, minacce e violazione di domicilio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico