Italia

Bergamo, arrestato trafficante: trasportava 80 chili di hashish

hashishBERGAMO. Un marocchino 34enne, Ibrahim Radi, incensurato e residente a Mantova, è stato arrestato dai carabinieri di Bergamo perché trovato in possesso di 80 chilogrammidi hashish.

L’uomo, dipendente di una società di trasporti lombarda, era a bordo del suo Tir carico di mangime quando è stato fermato dai militari al valico di frontiera di Ventimiglia. Durante la perquisizione la scoperta: ben 80chili di hashish che, se immessi sul mercato, avrebbero procurato introiti illeciti per oltre un milione di euro. Il mangime non sarebbe stato scelto a caso, perché la sua presenza consente di eludere l’eventuale fiuto dei cani antidroga. Secondo gli inquirenti, la droga era destinata al mercato del Nord Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico