Italia

7 luglio 2005, attentato alla metropolitana di Londra

7 luglio 2005, attentato alla metropolitana di LondraAccadde Oggi. Ore 8.50 del 7 luglio del 2005, sulla Circle Line, una delle linee della metropolitana londinese tra le stazioni di Liverpool Street e Aldgate scoppia la prima di quattro bombe che funesteranno la mattinata nella capitale.

Attentati di Londra – Sky News

Qui perdono la vita settepasseggeri ed un attentatore. A distanza di pochi minuti, sempre sulla Circle Line, tra Edgware Road e Paddington, scoppia la seconda bomba, qui si conteranno tra i morti sei passeggeri ed un attentatore. Ancora sulla Piccadilly Line, tra King’s Cross St.Pancras e Russel Squadre, un violento boato, qui forse la particolare conformazione della costruzione fa salire il numero delle vittime a 26 passeggeri più l’attentatore. La gente cerca di risolvere il problema del blocco della metro, le notizie si rincorrono, è caos completo. Alle ore 9.47 un classico bus a due piani londinese in Tavistock Squadre salta in aria, ancora una bomba, ancora 25 passeggeri morti ed un attentatore. Alla fine i morti saranno 52, con circa 700 feriti, tra cui un centinaio gravi, ad Edimburgo si svolge la trentunesima edizione del G8 e solo il giorno prima Londra è stata scelta quale sede delle Olimpiadi del 2012. Il 21 luglio si replica, altre quattro bombe vengono installate sulle linee metro, ma stavolta esplodono solo i detonatori, senza altri danni: semplice avvertimento o imperizia degli attentatori? Ancora oggi non tutto è chiaro sull’episodio e sulla sua matrice, anche se Al Qaeda e i suoi uomini restano tra i principali sospettati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico