Home

Intertoto: il Napoli in Grecia per affrontare il Panionios

German Denis Dopo numerose gare amichevoli disputate nelle ultime due settimane, il Napoli è arrivato stamattina all’aeroporto di Atene con la giusta mentalità per il match di Intertoto contro il Panionios, senza sottovalutare la squadra avversaria e mantenendo la concentrazione ai massimi livelli.

Reja ha messo in luce anche la grande forza che possiede la squadra greca quando gioca in casa, ricordando la vittoria per 3-1 contro l’OFK dopo la sconfitta ricevuta a Belgrado per 1-0. Il tecnico napoletano, però, si sente anche fiducioso per le prestazioni ottenute dai nuovi arrivati Denis, Maggio e Rinaudo, che hanno mostrato subito sicurezza nei loro ruoli. La partita inizierà domenica sera, alle 20.45, mentre il ritorno si disputerà il 27 luglio al San Paolo dove il Napoli cercherà di non deludere i propri tifosi che ritornano ad assaggiare il gusto di una coppa europea dopo 14 anni dall’ultima gara contro l’Eintracht, giocata il 7 dicembre del 1994. La probabile formazione partenopea sarà un 3-5-2 con Iezzo tra i pali, nel reparto difensivo Contini, P.Cannavaro e Rinaudo (al posto di Santacroce, che non giocherà per un infortunio subito in allenamento), sulla fascia sinistra ballottaggio tra Savini e il giovane Vitale, sul lato destro non ci dovrebbero essere dubbi per la presenza di Cristian Maggio. A centrocampo Blasi, Gargano e Hamsik. In avanti, come prima punta, il nuovo acquisto German Denis mentre nel ruolo di seconda punta ballottaggio tra Bogliacino, Pià e De Zerbi, anche se sembra favorito il primo. I biglietti per la gara di ritorno già sono in vendita da quattro giorni e potrebbero far registrare il tutto esaurito per inizio settimana. Il grande calore del pubblico partenopeo si fa già sentire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico