Esteri

Polonia: muore Geremek, uno dei capi storici di Solidarnosc

Bronislaw GeremekVARSAVIA. L’europarlamentare Bronislaw Geremek, uno dei capi storici del movimento Solidarnosc, è morto a 76 anni in un incidente d’auto nei pressi di Lubien, nella provincia occidentale di Poznan.

La sua vettura, su cui viaggiava da solo, ha oltrepassato la corsia scontrandosi con un’altra che procedeva in senso contrario. Noto medievalista, era stato ministro degli Esteri tra il 1997 e il 2000, dal 2004 era parlamentare a Strasburgo nell’europartito dell’Alleanza dei democratici e liberali per l’Europa.

Alla notizia della morte, il presidente della Commissione europea, José Manuel Durao Barroso, ha espresso “profondo dolore” e “immensa tristezza”. “Era un europeo di grandezza eccezionale, un polacco di convinzioni solidissime – ha affermato Barroso – per tutta la sua vita ha dato prova di coraggio politico senza concessioni”. Il presidente della Commissione spera che “le generazioni future si ricordino di Bronislaw Geremek come di un esempio di spirito libero”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico