Esteri

Obama in Iraq incontra Karzai e le truppe Usa

da sin. Karzai con ObamaKABUL. Il candidato democratico alla Casa Bianca, Barack Obama, in visita in Afghanistan, ha incontrato il presidente Hamid Karzai dopo una colazione in mattinata con le truppe americane nella base militare di Bagram, a nord di Kabul.

Obama, il quale nei giorni scorsi ha annunciato un ritiro delle truppe dall’Iraq in caso di sua elezione, annunciando di voler potenziare il contingente americano a Kabul, ha sottolineato che la guerra in Afghanistan ha bisogno di più soldati e attenzione rispetto al conflitto in Iraq. “Voglio assicurarmi che tutti quelli a casa comprendano con quanto orgoglio lavorano le persone che sono qui e quanti sacrifici quelli che sono qui stanno facendo. E’ eccezionale”, ha detto il senatore afroamericano. Al presidente Karzai ha ribadito che gli Usa “proseguiranno la guerra contro il terrorismo conrigore. La situazione è instabile e allarmante. – ha aggiunto – Credo che questa debba essere il focus, il fronte centrale, della battaglia contro il terrorismo”. La prossima tappa del suo viaggio in Iraq lo vedrà incontrare il premier Nuri al Maliki. Proprio quest’ultimo oggi ha smentito alcune anticipazioni di un’intervista rilasciata al settimanale tedesco Der Spiegel, secondo cui avrebbe appoggiato il ritiro in 16 mesi delle truppe Usa dall’Iraq annunciato da Obama. Un suo portavoce ha parlato di “parole male interpretate, travisate e non correttamente tradotte”, poiché Maliki concorda invece sul progetto di “orizzonte temporale” per la riduzione del contingente americano messo a punto con l’attuale presidente George W. Bush.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico